A.c. Monza 1912 - Hall of Fame - Patrice Evra
Nome Patrice Evra
Nazionalità france
Data di nascita 15-05-1981
Luogo di nascita Dakar
Stagioni nel Monza 1999-2000
Presenze e reti 3(0)
Ruolo Difensore
Altre Info

CARRIERA

Cresciuto come esterno nel Paris Saint-Germain, ha militato nelle giovanili della squadra francese fino al 1998, quando si è trasferito in Italia in Serie C1 al Marsala dove ha ben figurato nonostante la giovane età. Passato l'anno successivo al Monza in Serie B vi è rimasto una stagione.

Nel 2000 è passato al Nizza con cui ha disputato 40 gare in due campionati guadagnandosi, dopo essere stato arretrato nel ruolo di terzino, la chiamata al Monaco. Con la squadra del principato ha militato per 4 stagioni, dal 2002 al 2006 arrivando anche alla finale di Champions League nel 2004, conquistando la Coppa di Lega francese.

Passato nel gennaio 2006 al Manchester United, dove ha preso la maglia numero 3 di Phil Neville e si è presto guadagnato un posto in squadra. Il 21 maggio 2008 vince la Champions League nella sofferta finale di Mosca vinta ai rigori. Con la nazionale francese ha giocato 23 partite a partire dal 2004, e ha disputato l'Europeo 2008.


Il 21 luglio 2014 viene acquistato per la cifra di 1,2 milioni di sterline dalla Juventus. Evra si conquista ben presto un posto da titolare e contribuisce con le sue giocate alla vittoria del campionato, il 2 maggio, e della Coppa Italia, il 20 maggio contro la Lazio.

Il 25 novembre 2015, nella sfida casalinga vinta per 1-0 contro il Manchester City, raggiunge quota 100 presenze in Champions League, diventando così il secondo calciatore francese a raggiungere questo traguardo dopo Thierry Henry. Chiude la sua seconda annata a Torino con il secondo double nazionale consecutivo. A gennaio 2017, dopo 82 partite e 3 gol, lascia la Juventus.

Gioca le sue ultime stagioni tra Olympique Marsiglia e West Ham per poi ritirarsi ufficialmente nell'estate del 2019.